Psicologia del Lavoro

Compila il form che trovi su questa pagina per essere contattato direttamente dagli psicologi più qualificati.

Il servizio di richiesta preventivo è gratuito.


Descrizione Psicologia del Lavoro

La psicologia del lavoro è quella branca della psicologia che studia le dinamiche lavorative e si occupa di intervenire fattivamente per la risoluzione di problematiche come l’assenteismo, i ritardi, la flessione della produttività, il cattivo clima lavorativo, la mancanza di precise definizioni di standard e obiettivi ecc.

Lo psicologo del lavoro si occupa, dunque, di analizzare la natura dell’attività lavorativa che gli viene sottoposta considerandola in diverse condizioni di attuazione.
Se hai deciso di rendere maggiormente efficiente il gruppo di lavoro che dirigi o se vorresti migliorare il rapporto tra organizzazione della giornata lavorativa e il lavoratore, la psicologia del lavoro è sicuramente la disciplina che fa al caso tuo. Se vuoi rivolgerti a degli ottimi e professionali psicologi del lavoro, digita sul portale Imprendo.org la regione in cui sorge la tua attività e in pochi secondi potrai accedere ad una lista di questi professionisti.
Nella valutazione dell’ambiente lavorativo sottoposto alla loro attenzione sono molte le variabili che vengono prese in considerazione, e che consentono di effettuare interventi sempre più mirati ed efficaci.

Uno psicologo del lavoro, infatti, prima di suggerire gli interventi da attuare e di procedere anche con esercitazioni pratiche volte alla dimostrazione della positività della loro messa in pratica, analizza: la qualità del rapporto esistente tra lavoratore e azienda; la qualità dei rapporti che intercorrono tra i colleghi; la qualità dei rapporti tra sottoposti e dirigenti; il senso di appartenenza al progetto aziendale; la coesione del gruppo di lavoro; la collaborazione tra colleghi; le dinamiche di comunicazione; gli stili con cui viene esercitata la leadership; il sistema di riconoscimenti e incentivi; l’ambiente di lavoro sia negli aspetti relativi alla sicurezza che al comfort; il livello di percezione del lavoratore riguardo la propria funzione e la conseguente soddisfazione riguardo la funzione che si espleta; la libertà di espressione e il livello di soddisfazione materiale del lavoratore.

Trova il professionista per Psicologia del Lavoro nella tua zona